La guerra dei pagamenti transfrontalieri di WeChat Pay e Alipay

Tingyi Chen Nuove caratteristiche WeChat

Per 4 anni abbiamo aiutato i marchi a vendere alla Cina continentale tramite WeChat, abbiamo collaborato con molti gateway di pagamento transfrontalieri.

Questi gateway sono autorizzati da Alibaba, Tencent e Union Pay a fornire una soluzione di pagamento transfrontaliero per le imprese straniere. La maggior parte di questi gateway di pagamento copre paesi o regioni specifiche, e alcuni forniscono uno sportello unico per sfruttare WeChat Payment, Alipay, Union Pay e altri ancora.

Questi partner ufficiali per i pagamenti hanno una conoscenza approfondita della guerra dei pagamenti transfrontalieri tra WeChat, Alipay, UnionPay e le banche tradizionali. Comprendono profondamente la guerra dei pagamenti: la portata, la politica e l'incentivo offerto agli utenti finali.

Ho deciso di intervistare diversi dei nostri partner di pagamento per capire il pagamento mobile transfrontaliero. Alcuni dei nostri intervistati hanno deciso di rimanere anonimi per proteggere il rapporto della loro azienda con i giganti dei pagamenti.

Clicca qui per sapere come creare un conto di pagamento transfrontaliero WeChat e Alipay come società estera. 

 

Panoramica del pagamento mobile

Nella Cina continentale

Il volume annuale stimato delle transazioni di pagamento mobile di terze parti nella Cina continentale è di 152,77 trilioni di RMB secondo l'Ipsos 2018 Q4 Report degli utenti di pagamento mobile di terze parti. Il numero annuo di transazioni è di 10,4 trilioni, con un aumento del 24% da un anno all'altro.

Il 54% delle transazioni di pagamento quotidiane dell'utente avviene tramite terzi fornitori di servizi di pagamento come WeChat e Alipay.

In particolare, entro dicembre 2018 la soluzione di pagamento mobile Quick Pay di Union Pay ha raggiunto una penetrazione del 18,0% con circa 190 milioni di utenti.

Secondo il numero derivato da La dichiarazione ufficiale di Alipay e TenpayNel 2018 la Tenpay ha registrato 460 miliardi di transazioni annuali, mentre l'Alipay ha registrato solo 197,5 miliardi di transazioni. Pertanto, Tenpay vanta un numero medio giornaliero di transazioni pari a 1,2 miliardi di transazioni, mentre Alipay ne ha solo 0,5 miliardi.

WeChat e Alipay insieme hanno una penetrazione del 93,3% di tutta la popolazione dei pagamenti mobili mobili. Relativamente WeChat pay ha una penetrazione maggiore dell'86,4% degli utenti, soprattutto a causa dell'elevata malattia di WeChat.

Ed ecco il confronto di tutti i prodotti di pagamento mobile nella Cina continentale.

Fuori dalla Cina continentale

Non sono riuscito a trovare il numero esatto o il volume delle transazioni transfrontaliere WeChat/Alipay. Secondo uno dei nostri partner di pagamento, Rick (alias), il manager BD di un provider di pagamenti transfrontalieri quotato a Shenzhen, Alipay e WeChat cross-border, l'importo giornaliero delle transazioni transfrontaliere è compreso tra 500 e 600 milioni di RMB.

Sulla base di questo numero, il volume annuale delle transazioni ammonta a circa 200 miliardi di RMB. Rispetto al volume totale delle transazioni mobili all'interno della Cina continentale (152.770 miliardi di RMB), si tratta di appena lo 0,13% dell'importo totale delle transazioni.

Rick ha anche rivelato che Alipay cross-border ha un volume di transazioni circa 1,5 volte superiore rispetto al pagamento transfrontaliero WeChat. Questo ha senso, dato che Alipay è stato il primo fornitore di pagamenti transfrontalieri ad entrare nella maggior parte dei paesi e sta lanciando aggressive campagne di promozione.

In termini di copertura:

  • Alipay copre 54 paesi e regioni
  • WeChat Pay copre 17 valute in 49 paesi e regioni

"Alipay è un pioniere molto forte nei nuovi mercati. Ma WeChat Pay ha un enorme potenziale per recuperare il ritardo, perché viene utilizzato molto più frequentemente" dice Flora Deng, CEO di NihaoPay, una società leader nel settore dei gateway di pagamento negli Stati Uniti.

Le ultime novità nel settore dei pagamenti transfrontalieri

Alibaba

Ciò che mi ha ispirato per scrivere questo articolo sono state le recenti azioni aggressive di Alibaba nell'area del mercato dei pagamenti transfrontalieri:

  • L'acquisizione di 700 milioni di dollari da parte di Ant Financial di WorldFirst, un gruppo di pagamento britannico
  • Lancio di una campagna di marketing per l'assegnazione di un enorme premio "全球锦鲤" che incoraggia l'utilizzo transfrontaliero di Alipay in oltre 20 paesi

Ironia della sorte, WorldFirst è stato in realtà uno dei primi clienti di WalktheChat. Si tratta di una società privata che gestisce una quantità enorme di trasferimenti internazionali. In una nota pubblicata nell'agosto 2018, aveva trasferito più di 95 miliardi di dollari per i suoi 160.000 clienti, con un GMV di circa 10 miliardi di dollari all'anno secondo TechCrunch.

Non è la prima volta che Alibaba Group acquisisce una società di pagamento di queste dimensioni. In realtà, le M&A sono state una tattica essenziale per costruire il suo impero dei pagamenti all'estero.

Dieci centesimi

Tencent, invece, sembra essere molto più consapevole nella sua espansione al di fuori della Cina continentale:

  • Lanciato un mini programma di dichiarazione dei redditi in oltre 81 aeroporti
  • Lanciata la campagna della busta rossa WeChat a Hong Kong (Cina) e in Malesia durante il Capodanno cinese 2019
  • Diventa il primo fornitore di pagamenti mobili sulla terraferma con una licenza finanziaria per fornire soluzioni di pagamento alla popolazione della Regione amministrativa speciale di Hong Kong
  • WeChat Pay ha collaborato con la sua linea di messaggistica concorrente in risposta alla rapida espansione di Alipay in Giappone

La campagna del Capodanno cinese di WeChat a Hong Kong. Gli utenti possono scuotere i loro telefoni per ottenere fino a 88 coupon HKD.

 

La differenza culturale tra Alipay e WeChat paga

Cultura Alibaba: controllo diretto dell'operazione di pagamento

Al 31 dicembre 2018, Alipay dichiarava di avere oltre 1 miliardo di utenti attivi a livello globale. Le sue operazioni all'estero possono iniziare con una collaborazione con le agenzie di pagamento e le banche locali, ma vanno ben oltre.

"Alipay tende a sfruttare la sua grande rete di utenti per entrare in un nuovo paese", dice Rick, "ma spesso completa la sua espansione con la fusione e l'acquisizione di una società di pagamento locale". Alibaba ha la cultura di assumere il controllo operativo totale, mentre Tencent tende ad essere più disposta a lavorare con partner di pagamento di terze parti.

Il team transfrontaliero di Alipay offrirebbe una tariffa preferenziale per i commercianti d'oltremare se il commerciante collaborasse direttamente con Alipay rispetto alla collaborazione con i fornitori di pagamenti locali di terze parti. Ciò pone i fornitori di pagamento in una posizione di svantaggio e spesso potrebbero perdere clienti a lungo termine con un volume di transazioni maggiore (più sensibili alle commissioni di transazione).

Rick dice che Alipay spesso fa anche firmare ai partner di pagamento più piccoli un accordo di non concorrenza, costringendo il gateway di pagamento a non fornire il pagamento WeChat. Molti dei clienti europei di WalktheChat devono firmare con 2 diverse società di gateway di pagamento per integrare sia WeChat che Alipay a causa di questo accordo di non concorrenza.

"Alibaba è brava a intraprendere azioni che vanno oltre l'attuale regolamento. L'acquisizione di WorldFirst è l'ultimo pezzo del puzzle della catena di fornitura del commercio globale B2B. Alibaba possiede già la soluzione logistica (Cainiao), e una piattaforma di sourcing (AliExpress), ora ha il potere di effettuare trasferimenti internazionali per i fornitori" dice Flora, "significa anche che Alibaba ora possiede un'enorme quantità di dati: come il denaro scorre attraverso il mondo. Il pagamento transfrontaliero è solo una piccola parte del business dei pagamenti, i trasferimenti internazionali sono il vero affare".

Cultura Tencent's: collaborazione con le agenzie di pagamento locali

WeChat, d'altra parte, incoraggia fortemente i commercianti a lavorare con le agenzie di pagamento dando lo stesso tasso sia alle agenzie che ai commercianti. Infatti, i commercianti possono trattare ancora meglio con i prestatori di servizi di pagamento:

  • Processo di creazione del conto di pagamento più veloce, di solito circa 1 settimana (contro 1-2 mesi di lavoro con Tencent)
  • Importo di liquidazione inferiore ~ 1.000 USD (contro i 5.000 USD che lavorano con Tencent)
  • Condizioni di rimborso flessibili (limitate a 24 ore con Tencent)
  • Soluzioni di pagamento multiple, di solito anche Alipay e Union Pay

Questa differenza culturale è stata confermata anche da Beth (alias), il nostro partner di pagamento di Hong Kong.

Tencent è anche molto più conservatore nella sua espansione all'estero.

Flora dice: "La Tencent tende a lanciare un servizio perché c'è una domanda. È molto attenta a seguire la normativa vigente, e spingerebbe un nuovo servizio solo con il supporto della documentazione normativa. Alibaba, invece, è molto più aggressiva. Inventano soluzioni oltre i confini della legge attuale. Per molti versi, Alibaba sta spingendo la giurisdizione locale a fare nuove leggi".

Aiutando il cliente di WalktheChat a navigare in questo spazio, troviamo anche che WeChat è molto più rigorosa in termini di conformità. 3 dei nostri partner di pagamento hanno dovuto interrompere l'offerta di servizi di pagamento transfrontaliero di WeChat in alcuni paesi in quanto non avevano la licenza finanziaria adeguata per operare localmente. Mentre gli stessi fornitori di pagamento potevano continuare a fornire lo stesso servizio per Alipay cross-border.

Anche per quanto riguarda la gamma di aziende che possono creare un conto di pagamento transfrontaliero, WeChat è più restrittiva di Alibaba. Secondo Beth, il pagamento transfrontaliero di WeChat ha un elenco positivo e consente solo ai commercianti di circa 20 settori industriali di creare conti. Alipay ha un elenco negativo di settori di commercianti che non possono creare un conto di pagamento transfrontaliero. L'Union pay accetta una gamma ancora più ampia di settori.

Elenco degli investimenti all'estero

La mappa stradale di M&A di Alibaba

2015 - Alibaba ha acquisito oltre il 40% di Paytm, la più grande società di pagamenti online dell'India, per 900 milioni di dollari

2016.11 - Ant Financial investe in Ascend Money della Thailandia

2017. 2 - Ant Financial ha esteso la sua portata globale alle Filippine investendo in Mynt, un'impresa finanziaria di Globe Telecom

2017.3 - Alipay ha collaborato con le 2 maggiori banche malesi, Maybank e CIMB, per offrire pagamenti senza contanti ai visitatori cinesi

2017.6 - Alibaba's Ant Financial si espande in Corea con un investimento di 200 milioni di dollari in Kakao Pay

2017.4 - La piattaforma di pagamento di Lazada helloPay si è fusa con Alibaba's Ant Financial, rebranded come Alipay. Il servizio di Lazada copre l'Indonesia, la Malesia, le Filippine, Singapore, la Thailandia, il Vietnam e altri paesi del Sud Est della Cina.

2018.1 - Ant Financial ha tentato di rilevare Moneygram, con sede negli Stati Uniti, per 1,2 miliardi di dollari, ma è stata bloccata dai legislatori statunitensi citando le preoccupazioni sulla privacy e la sicurezza dei dati

2018.1 - Ant Financial ha ampliato il servizio di e-wallet mobile in Malesia tramite Touch 'n Go

2018.3 - Ant Financial ha collaborato con Emtek dall'Indonesia per il lancio del servizio e-wallet DANA

2018,3 - Ant Financial ha investito 184,5 milioni di dollari nella Banca di microfinanza Telenor in Pakistan

2018.4 - Ant Financial ha investito in bKash del Banladesh

2018,7 - Ant Financial ha investito 200 milioni di dollari in Kakao Pay in Corea

2019.1 - Ant Financial ha investito 40 milioni di USD nel finanziatore fintech indonesiano Akulaku

2019.2 - Ant Financial ha acquisito il gruppo di pagamento britannico WorldFirst per 700 milioni di dollari

Il piano di investimento di Tencent

2017. 7 - Tencent ha investito circa 100-150 milioni di dollari nella startup indonesiana Go-Jek, la società madre di Go-Pay, un servizio di pagamento mobile in rapida crescita in Indonesia.

2018,10 - Tencent ha investito 180 milioni di dollari in Brasile fintech Nubank

2018.11 - Linea e Tencent collegati per spingere i pagamenti senza contanti in Giappone in risposta alla forte presenza di Alibaba in Giappone

La strategia di investimento complessiva di Tencent tende ad essere più tangenziale al suo core business: media online, creazione di contenuti e giochi. Mentre Alibaba ha un'attenzione molto più forte nei pagamenti e nella catena di fornitura.

 

Offline prima di essere online

Nella Cina continentale, la guerra dei pagamenti è iniziata sul cellulare 5 anni fa (nel caso del Tencent, per lo più attraverso lo scambio di Red Pack digitali durante il Capodanno cinese) e si è estesa al pagamento offline negli ultimi 2 anni. D'altra parte, nella guerra dei pagamenti transfrontalieri, l'offline è senza dubbio al centro dell'attenzione di entrambe le aziende.

Sia Alibaba che Tencent si sono prefissate l'obiettivo di concentrarsi sull'espansione del mercato dei pagamenti mobili offline. Secondo il nostro partner per i pagamenti di Hong Kong Beth (alias), ecco alcuni degli incentivi che le società di pagamento offrono per incoraggiare i pagamenti offline:

  • Alipay offre un tasso inferiore dell'1% per i commercianti offline rispetto alle transazioni online
  • Per WeChat, anche se le tariffe online e offline sono le stesse, WeChat offrirebbe molti più sconti ai conti offline
  • Lo sconto e gli incentivi cash-back si applicano solo ai pagamenti offline
  • Alipay ha il suo rappresentante di vendita che va porta a porta per vendere la sua soluzione di pagamento offline ai commercianti di Hong Kong, Giappone e Thailandia

WeChat fornirebbe coupon e incentivi in busta rossa per gli acquisti offline

La nostra esperienza nell'integrazione dei pagamenti transfrontalieri supporta anche la teoria offline. Spesso troviamo che i nostri partner di gateway di pagamento dispongono di una documentazione di integrazione più completa per la loro soluzione di pagamento con codice QR (pagamento offline). In alcuni casi, troviamo addirittura che WalktheChat è la prima terza parte ad utilizzare la documentazione di pagamento online, poiché spesso questa documentazione è incompleta o addirittura errata.

Costruire l'impero dei pagamenti offline ha senso, dato che i primi ad adottare il mercato dei pagamenti all'estero sono i turisti cinesi in partenza. I commercianti che adottano queste soluzioni di pagamento sono di solito catene o anche piccoli negozi con un grande traffico di turisti cinesi. Per soddisfare questa domanda, WeChat ha creato un prodotto di dichiarazione dei redditi transfrontaliera in 81 aeroporti.

Paesi più competitivi per i pagamenti transfrontalieri

I paesi e le regioni attualmente più caldi sono Hong Kong (Cina), Tailandia, Indonesia, Australia e Giappone.

Secondo Rick, nel 2018 Alipay ha elargito oltre 1 miliardo di RMB di incentivi per gli utenti dei pagamenti transfrontalieri in Giappone. Nel corso di una promozione, gli utenti possono ottenere fino al 15% di rimborso in contanti se utilizzano Alipay oltre confine.

Alipay ha anche fornito incentivi ai commercianti per offrire il servizio Alipay. Ad esempio, in Hong Kong, i commercianti possono ricevere 300-500 RMB in contanti se accettano Alipay in negozio.

Oltre i turisti della Cina continentale

La maggior parte degli utenti transfrontalieri di Alipay e WeChat a pagamento sono turisti cinesi provenienti dalla Cina continentale. Ma Alibaba e Tencent hanno maggiori ambizioni, ed entrambe le società hanno iniziato a lanciare servizi di pagamento locali.

Per Alipay, la maggior parte dell'espansione si basa su fusioni e acquisizioni. Alipay ha lanciato i suoi servizi di pagamento locali in 9 paesi e regioni attraverso i suoi partner di pagamento: India, Tailandia, Filippine, Indonesia, Pakistan, Bangladesh, Corea, Hong Kong (Cina) e Malesia.

Alibaba ha anche localizzato il suo prodotto di pagamento per attirare la folla locale. In India, Paytm, la società affiliata di Ant Financial, ha lanciato Digital Gold. L'oro è molto popolare in India sia per gli investimenti che per l'utilizzo in prodotti fisici. Paytm ha preso il fondo monetario più popolare di Alipay, Yu'eBao, e lo ha localizzato in un prodotto che segue il prezzo dell'oro. Gli utenti potevano investire fino a 1 INR ($0,014USD) in oro digitale. L'azienda può anche effettuare la consegna fisica di qualsiasi oro oltre 1 gg. L'azienda sostiene di avere oltre 1 milione di investitori in oro digitale.

WeChat ha lanciato il servizio wallet WeChat a Hong Kong e in Indonesia (via EMQ). WeChat ha inoltre collaborato con la messaggistica giapponese App Line per offrire servizi di pagamento locali.

L'espansione dei servizi di pagamento locali è fortemente incentrata sul mercato del Sud-Est asiatico e su altri paesi in via di sviluppo. Per WeChat e Alipay è molto difficile affrontare l'Europa o il Nord America, poiché queste regioni hanno di solito un sistema di carte di credito maturo. La gente del posto è spesso riluttante o addirittura non ha familiarità con il concetto di pagamento mobile.

PayPal ha cercato per anni di spingere i pagamenti mobili, ma il tasso di adozione è ancora basso. "Alipay e WeChat Pay hanno una reale possibilità di conquistare il mercato dei pagamenti nei paesi che si affidano ai pagamenti in contanti", dice Flora, "Questi paesi sono proprio come la Cina 5 anni fa, ed è possibile entrare in anticipo e far sì che gli utenti saltino l'era delle carte di credito e facciano un salto nell'uso dei pagamenti mobili".

Altri ostacoli ai pagamenti transfrontalieri

La guerra globale dei pagamenti non è certamente solo tra Alipay e WeChat Pay. Entrambe le aziende devono affrontare la concorrenza locale e il pushback normativo.

In Giappone, Mizuho Bank, Japan Post bank e 70 istituti finanziari hanno lanciato una moneta digitale chiamata J-coin in risposta alla forte presenza di Alibaba in Giappone.

Anche i tentativi da 1,2 miliardi di dollari di Ant Financial di rilevare Moneygram, con sede negli Stati Uniti, sono stati bloccati dall'agenzia governativa CFIUS, citando preoccupazioni sulla privacy e la sicurezza dei dati. In realtà, WorldFirst ha dovuto interrompere le operazioni statunitensi per evitare obiezioni normative all'acquisizione da parte di Ant Financial.

Conclusione

WeChat Pay e Alipay sono leader di mercato per i pagamenti mobili all'estero. Entrambe le società stanno investendo molto nei pagamenti all'estero e si stanno avvicinando alla crescita da un punto di vista molto diverso. Alibaba tende ad espandersi tramite M&A, mentre Tencent collabora con i player locali.

Anche se può sembrare che Tencent e Alibaba siano in competizione per lo stesso mercato, l'obiettivo può essere molto diverso. Per Alibaba, l'offerta di pagamenti transfrontalieri è un anello importante nella sua catena di approvvigionamento del mercato. Il pagamento mobile Tencent potrebbe essere la chiave per rafforzare l'appiccicosità della sua rete sociale in altri paesi.

Data la natura imprevedibile delle relazioni politiche globali, è difficile prevedere se un governo straniero interverrà nell'espansione di Tencent e Alibaba. Quello che sappiamo per certo è che, anche con le notevoli risorse finanziarie e tecniche di Tencent e Alibaba, il mercato dei pagamenti transfrontalieri rimane un mercato difficile da affrontare.

Vuoi una prima consulenza sul Social Marketing in Cina? Contattaci.